UA-73697926-1

Esperto della Contabilità Condominiale

Esperto della Contabilità Condominiale

30 ore

Il Corso è erogato in collaborazione con UNAI – Unione Nazionale Amministratori d’Immobili

Il nostro corso

Il quadro normativo

E’ convinzione corrente che la legge n. 220 del 11 dicembre 2012 (GU n. 293 del 17-12-2012), con gli articoli 1130 e 1130-bis cod. civ., ha sancito i criteri di tenuta della contabilità condominiale e di predisposizione del rendiconto consuntivo del condominio.

In realtà, l’articolo 1130-bis cod. civ. fa confusione fra l’obbligo dell’amministratore condominiale di rendere il conto della sua gestione e il diritto dei condomini ad avere il rendiconto consuntivo dell’esercizio condominiale.

Lo stesso art. 1130 cod. civ., nel suo intento sanzionatorio e pedante, ingenera confusione in quella che dovrebbe essere una corretta tenuta contabile, introducendo peraltro elementi alieni ai principi contabili consolidati e canonici di una corretta contabilità aziendale.

Non va dimenticato infatti che il condominio è, sul piano contabile e ragionieristico, una azienda che eroga servizi, mentre sul piano giuridico-fiscale si configura come un ente no profit.

Ciò non vuol dire che al condominio si debba applicare la contabilità di tipo societario e civilistico-fiscale previsti dal codice civile per le società, ma non significa neppure che la contabilità condominiale sia senza regole o sia regolamentata solo dalle banalità inserite negli artt. 1130 e 1130-bis cod. civ. dalla legge 220/2012.

A chi è rivolto

Per poter svolgere questa funzione, è richiesta una formazione specifica che spazia dalle competenze contabili a quelle giuridiche e alla prassi amministrativa.

Il corso si prefigge di creare una figura professionale competente e qualificata che sappia rimettere al giusto posto le tessere del mosaico contabile condominiale e individuare eventuali errori contabili.

Perché scegliere il nostro corso:

Perché risponde alla richiesta di professionisti qualificati con competenze specifiche di cui il mercato del lavoro, in questo momento, ha bisogno.

Perché, grazie alla struttura ricca di riferimenti pratici (tecnica di revisione simulata), garantisce una formazione completa e specifica.

Perché offre a tutti i corsisti il vantaggio di poter collaborare, da subito con una associazione di specialisti composta da amministratori e revisori professionisti

Perché scegliere questo corso

  1. Perché risponde alla richiesta di professionisti qualificati con competenze specifiche di cui il mercato del lavoro, in questo momento, ha bisogno.
  2. Perché, grazie alla struttura ricca di esercitazioni pratiche garantisce una formazione completa e specifica.
  3. Perché offre a tutti i corsisti il vantaggio di poter studiare on-line da casa sul proprio computer e acquisire una formazione specialistica.
  4. Perché l’attestato finale è rilasciato congiuntamente da UNAI e da una prestigiosa Università Popolare che vanta 23 anni di tradizione specifica.

Gli sbocchi lavorativi

La corretta gestione della contabilità condominiale consente all’amministratore di rendere con chiarezza il conto del suo operato a fine anno, ai condomini, ma anche di avere in qualsiasi momento chiara nozione dei fatti contabili ed anche di poter affrontare una eventuale “revisione” con la tranquillità di chi sa di aver operato al meglio e nella massima forma professionale.

Il corso si prefigge di individuare nel Codice i riferimenti normativi, corretti e specifici del diritto condominiale, che la sapienza del legislatore del 1942 introdusse a tutela dei condomini, non intaccati dalla novella codicistica della legge 220/2012.

Fortunatamente i principi di redazione della contabilità e di rendicontazione sono rimasti al loro posto negli articoli non travolti dal ciclone riformatore.

La padronanza contabile che il corso consente di acquisire, offre anche la possibilità di mettere a disposizione di altri amministratori le proprie competenze contabili acquisite, con la possibilità di ampliare l’ambito di azione dello studio professionale.

Slide2_Contabilità_Condominiale

Modalità di erogazione del corso

Il Corso di Contabilità Condominiale si svolge nelle seguenti modalità:

Aula

Aula*

Il corso si svolge in aula alla presenza dei docenti e con la possibilità di sottoporre quesiti.

I discenti possono accedere alle registrazioni se impossibilitati a essere presenti ad una o più lezioni, motivandone l’assenza, fino a superamento dell’esame.

Gli iscritti a questa modalità, sosterranno l’esame nella sessione finale al termine del corso attraverso l’erogazione di un quiz.

Video lezioni

Video Corso*

Gli iscritti a questa modalità possono seguire in diretta in video conferenza e rivedere le lezioni registrate quando vogliono, fino al superamento dell’esame.

Il corso viene registrato in aula e proposto in modalità streaming attraverso la piattaforma Vimeo.

La data dell’esame sarà concordata con il discente alla fine del corso.

Lezioni OnLIne

On Line*

Questa modalità di corso prevede la possibilità di seguire le lezioni attraverso PDF.

Il discente può scaricare il materiale di studio e studiare in piena autonomia.

Il candidato potrà sostenere l’esame di abilitazione nella sessione mensile organizzata UNAI in modalità video conferenza (skype o 3CX).

Modalità di partecipazione

Corso in Aula

_____________________________

Frequenza:

mattina        09.30 / 13.00

pomeriggio  14.30 / 18.00

Corso On Line*

_________________

Videolezioni, da ± 60 minuti ciascuna.

Fruibili Online

Senza limiti di tempo

Accesso dal proprio computer

Verifiche di apprendimento ed esempi pratici

*(disponibile sempre)

Docente del Corso

_______________________

Dott. Prof. Rosario CALABRESE

145293 Albo dei Mediatori Creditizi ex legge 7/03/96

Docente Universitario, Economista

Calendario

[sd_icon_box title=”Calendario” icon=”fa fa-calendar-o” icon_color=”#1b39b5″]

in fase di programmazione[/sd_icon_box]

[sd_icon_box title=”Contributo” icon=”fa fa-money” icon_color=”#1b39b5″]€  350,00 Associati UNAI

€ 400,00 Non Associati

Versamento Anticipato[/sd_icon_box]

Programma

Moduli

Le fonti della contabilità condominiale

  1. Modalità di tenuta della contabilità
  2. La resa del conto e il rendiconto
  3. Il rendiconto dell’amministratore
  4. Il rendiconto consuntivo condominiale
  5. Il rendiconto dei singoli condomini
  6. Durata dell’esercizio condominiale
  7. L’esercizio e le gestioni
  8. La provvista e l’obbligo di contribuzione
  9. Provvista ordinaria e provvista speciale

Peculiarità delcondominio

  1. La contabilità dell’Azienda Commerciale
  2. L’art. 2425 del codice civile
  3. Il principio della competenza economica
  4. Una sentenza illuminata e illuminante
  5. Le aziende di erogazione
  6. Classificazione delle aziende di erogazione
  7. Il Patrimonio dell’azienda di erogazione
  8. La contabilità dell’Azienda di Erogazione
  9. Natura dell’ente condominiale
  10. Considerazioni giuridiche: ente o azienda?
  11. Definizione di ente ed enti di fatto
  12. Gli enti di gestione nel diritto amministrativo
  13. Finalità dell’ente di gestione

Principi di redazione della contabilità

  1. Il contabile del Condominio
  2. Requisiti imprescindibili della contabilità
  3. Quale metodo o sistema contabile adottare
  4. La Gestione nella sua evoluzione
  5. L’aspetto patrimoniale, economico e finanziario
  6. I risultati finanziari
  7. I movimenti finanziari
  8. Le previsioni e i rendiconti
  9. Il ruolo della giurisprudenza
  10. Lo Stato Patrimoniale nella giurisprudenza
  11. La legge 220/2012 e l’art. 1130-bis c.c.

La contabilità del condominio

  1. Definizione di Esercizio Contabile
  2. Definizione di Preventivo delle Spese
  3. Spese ordinarie e gestione ordinaria
  4. Spese straordinarie e gestioni eccezionali/speciali
  5. Fondi di riserva per spese future
  6. Esempio di redazione di un Preventivo d’Esercizio
  7. Regole basilari per la redazione dei preventivi
  8. Lo Stato di Riparto del Preventivo d’Esercizio
  9. Stato di Riparto di gestione speciale a preventivo
  10. Libro di cassa: registro indispensabile
  11. Mastri, mastrini e scheda sospesi
  12. Le schede intestate ai condomini per fatti individuali
  13. Acquisizione e conservazione giustificativi di spesa

Adempimenti contabili del condominio in qualità di sostituto, previdenziale e fiscale

  1. Adempimenti derivanti dal ruolo di “datore di lavoro”
  2. L’impianto di calcolo della busta paga
  3. Il condominio sostituto previdenziale
  4. Ritenute su compensi corrisposti per lavoro dipendente
  5. Il sistema dei buoni lavoro (o voucher)
  6. Il condominio sostituto d’imposta
  7. Le ritenute sui corrispettivi corrisposti in dipendenza di contratti di appalto e di servizi
  8. Ritenute su compensi corrisposti per lavoro autonomo
  9. La certificazione delle ritenute
  10. Il ravvedimento operoso
  11. La dichiarazione dei sostituti
  12. Il modello 770 semplificato e ordinario
  13. La fiscalità territoriale

Attribuzione e ripartizione delle spese

  1. Natura delle spese: conservazione e godimento
  2. Obbligo di conferire la provvista
  3. Soggetti obbligati: casi particolari
  4. Unità appartenenti a più soggetti o in usufrutto
  5. Criteri di ripartizione delle spese: le tabelle
  6. Derogabilità ai criteri di cui all’art. 1123 c.c.
  7. Norme speciali per la ripartizione delle spese
  8. Le scale e gli ascensori
  9. Soffitti, volte e solai
  10. Lastrici solari e terrazze
  11. Criteri di attribuzione delle spese
  12. Spese in funzione dell’utilità e del godimento
  13. Il condominio parziale
  14. Calcoli particolari di attribuzione spese
  15. Le spese di riscaldamento

Il riparto dei consumi idrici

Chiusura dei conti e quadrature

  1. Concetto di “conto consuntivo”
  2. Criteri contabili per la redazione del Rendiconto
  3. Differenza tra contabilità economica e finanziaria
  4. Rendiconto finanziario o Bilancio economico?
  5. Il Piano dei Conti e i costi d’esercizio
  6. Raffronto con i costi previsti a preventivo
  7. Stato di Riparto del consuntivo, fra i condomini
  8. Lo Stato Patrimoniale del consuntivo
  9. Quadrature e collegamento fra i vari conti
  10. Collegamento col Conto Corrente condominiale

La contabilizzazione dei fondi

Contabilità delle “manutenzioni straordinarie di notevole entità”, del condominio complesso e del Supercondominio

  1. Gestioni “speciali” e loro particolarità contabile
  2. Dettaglio delle spese straordinarie deliberate
  3. Piano di riparto del preventivo speciale
  4. Dettaglio dei costi a consuntivo
  5. Piano di riparto consuntivo della gestione speciale
  6. Elenco dettaglio dei crediti e dei debiti a consuntivo
  7. Analogie e differenze tra condominio semplice, complesso e supercondominio, nella contabilità
  8. Definizione di quanti Stati di riparto predisporre
  9. Durata delle varie gestioni
  10. Rendicontazione congiunta delle gestioni:
  11. Il Consolidato d’Esercizio

La contabilità informatizzata

  1. Inserimento dei dati del condominio
  2. Definizione del Piano dei Conti
  3. Dettaglio analitico del Preventivo di gestione
  4. Il piano di riparto dei versamenti rateali ordinari
  5. La registrazione dei costi maturati
  6. La registrazione dei movimenti finanziari
  7. Gli estratti conto individuali e i solleciti
  8. L’apertura di gestioni speciali in corso d’esercizio
  9. Il rendiconto consuntivo ordinario
  10. L’elenco dettagliato dei costi a consuntivo
  11. Lo stato di ripartizione ordinario del consuntivo
  12. Prospetto finanziario – patrimoniale
  13. Riepilogo finanziario e nota sintetica esplicativa
  14. Consuntivi: condominio semplice, complesso, Supercondominio, manutenzioni,consolidato.
  15. L’attività di sostituto previdenziale e d’imposta

Approvazione del rendiconto

  1. Quale “Rendiconto”?
  2. I conti d’ordine e la relazione sulla gestione
  3. Anticipazioni dell’amministratore
  4. Controllo dei documenti giustificativi
  5. Delibera di approvazione: natura e quorum
  6. L’impiego del “residuo attivo della gestione”
  7. La copertura del disavanzo: I conguagli e i saldi
  8. Impugnazione della delibera di approvazione

VIDEO LEZIONI

Se hai già versato il contributo di partecipazione,

devi effettuare il Login per accedere al corso.

Cliccando sotto sarai reindirizzato alla pagina del Video Corso

All’inizio della pagina, in alto a destra, trovi la voce Effettua il Login.

(se sei un iscritto UNAI, le tue credenziali sono le stesse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UA-73697926-1