UA-73697926-1

Corso Amministratore di Condominio

IL CORSO PER AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO UNAI

Corso Amministratore di Condomino

CORSO DI FORMAZIONE CONTINUA IN MODALITA' AULA / WEBINAR / VIDEO REGISTRATO

Il nostro corso 

Il corso si compone di 28 unità didattiche, in funzione dei 9 moduli, previsti dal D.M. 140/2014, per totali 74 ore, in materia giuridica, fiscale-contabile, tecnica-edilizia, management e comunicazione efficace

Il percorso di formazione UNAI altamente specialistico, da al discente tutti gli strumenti per poter svolgere sin da subito l’attività di amministratore condominiale in modo professionale

Il programma del corso è stato predisposto in base alla propedeuticità delle materie in maniera da rendere più facile l’apprendimento

Le dispense sono state pensate per essere fruibili a tutti e vengono aggiornate periodicamente da esperti della materia.

Sbocchi lavorativi

La Legge 220/2012, e successivamente il DM 140/2014, hanno regolamentato la formazione dell’amministratore di condominio, obbligando lo stesso a frequentare un corso di formazione iniziale e formazione periodica.

Il Dm 140/2014 ha poi disciplinato le modalità di svolgimento della formazione.

Queste normative hanno fatto si che la figura dell’amministratore di condominio, diventasse uno specialista del settore, creando così nuove opportunità di lavoro.

Le opportunità di lavoro sono molteplici: Amministrazioni Condomini, Studi di Consulenza Condominiale, Studi Professionali, Studi Legali, Studi Revisori Condominiali.

A chi è rivolto 

Il corso è rivolto a tutti i neo diplomati o neo laureati che vogliono intraprendere un’attività indipendente;

a chi fa già l’amministratore e vuole approfondire e aggiornare le sue conoscenze;

a consulenti che vogliono specializzarsi in materia condominiale;

al condomino che vuole conoscere la materia condominiale per curare al meglio i suoi interessi;

a chi vuole affiancare una nuova attività;

ai professionisti che svolgono la loro attività nel contesto condominiale e vogliono conoscere al meglio le relative dinamiche.

L’attestato di formazione iniziale, abilitante all’esercizio della professione, viene rilasciato in conformità alla Legge 220/12 e al D. M.  n. 140 del 13/08/14, emanato dal Ministero di Giustizia

Le lezioni possono essere erogate: in aula, in Video Conferenza,  in streaming (accedendo alle lezioni video preregistrate) e in PDF

Il percorso formativo è certificato ISO 9001 (Certificazione di Qualità rilasciata dall’Ente RINA – ACCREDIA)

slide-a-chi-e-rivolto

Requisiti di accesso 

Possono svolgere l’incarico di amministratore di condominio coloro

a) che hanno il godimento dei diritti civili;

b) che non sono stati condannati per delitti contro la pubblica amministrazione, l’amministrazione della giustizia, la fede pubblica, il patrimonio o per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commina la pena della reclusione non inferiore, nel minimo, a due anni e, nel massimo, a cinque anni;

c) che non sono stati sottoposti a misure di prevenzione divenute definitive, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione;

d) che non sono interdetti o inabilitati;

e) il cui nome non risulta annotato nell’elenco dei protesti cambiari;

f) che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado;

g) che hanno frequentato un corso di formazione iniziale e svolgono attività di formazione periodica in materia di amministrazione condominiale.

I requisiti di cui alle lettere f) e g) del primo comma non sono necessari qualora l’amministratore sia nominato tra i condomini dello stabile.

Possono svolgere l’incarico di amministratore di condominio anche società di cui al titolo v del libro v del codice. In tal caso, i requisiti devono essere posseduti dai soci illimitatamente responsabili, dagli amministratori e dai dipendenti incaricati di svolgere le funzioni di amministrazione dei condominii a favore dei quali la società presta i servizi.

La perdita dei requisiti di cui alle lettere a), b), c), d) ed e) del primo comma comporta la cessazione dall’incarico.

In tale evenienza ciascun condomino può convocare senza formalità l’assemblea per la nomina del nuovo amministratore.

A quanti hanno svolto attività di amministrazione di condominio per almeno un anno, nell’arco dei tre anni precedenti alla data di entrata in vigore della presente disposizione, è consentito lo svolgimento dell’attività di amministratore anche in mancanza dei requisiti di cui alle lettere f) e g) del primo comma.

Resta salvo l’obbligo di formazione periodica.

Modalità di erogazione del corso

Il Corso per Amministratori Condominiali si svolge nelle seguenti modalità:

Aula

Aula

Il corso si svolge in aula alla presenza dei docenti e con la possibilità di sottoporre quesiti.

I discenti possono accedere alle registrazioni se impossibilitati a essere presenti ad una o più lezioni, motivandone l’assenza, fino a superamento dell’esame.

Gli iscritti a questa modalità, sosterranno l’esame nella sessione finale al termine del corso attraverso l’erogazione di un quiz e di un colloquio orale.

Video lezioni

Video Corso*

Gli iscritti a questa modalità possono seguire in diretta in video conferenza e rivedere le lezioni registrate quando vogliono, fino al superamento dell’esame.

Il corso viene registrato in aula e proposto in modalità streaming attraverso la piattaforma Vimeo.

La data dell’esame sarà concordata con il discente alla fine del corso e potrà sostenere l’esame di abilitazione presso una delle sedi UNAI presenti in tutta Italia.

Lezioni OnLIne

On Line

Questa modalità di corso prevede la possibilità di seguire le lezioni attraverso PDF.

Il discente può scaricare il materiale di studio e studiare in piena autonomia.

La data dell’esame sarà concordata con il discente alla fine del corso e potrà sostenere l’esame di abilitazione presso una delle sedi UNAI presenti in tutta Italia.

Calendario e modalità di partecipazione

Corso in Aula

_____________________________

Frequenza delle lezioni confermate in aula / webinar

Venerdì pomeriggio  15.00 / 18.00

Sabato mattina        08.30 / 13.30

Corso Video Registrato

______________________

Video Lezioni, da ± 60 minuti ciascuna.

Fruibili Online

Senza limiti di tempo

Accesso dal proprio computer

Materiale didattico

*(disponibile sempre)

Docenti

________________________

Dott. Rosario Calabrese

Ing. Francesco Mazziotti

Avv. Claudio Turci

Avv. Stefania Massaro

Avv. Egidio Canestraro

Dr.ssa Lucia Canestraro

 

SCEGLI DI ASSOCIARTI AD UNAI  E ACQUISISCI I VANTAGGI DEGLI ASSOCIATI

E PER TE CHE TI ISCRIVI AL CORSO PROPEDEUTICO PER AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO

UNAI - UNIONE NAZIONALE AMMINISTRATORI D'IMMOBILI

UNAI, è la più antica associazione della categoria (si è costituita in Roma il 19 febbraio 1968) ed è tuttora leader del settore.

UNAI, inoltre, è la prima delle associazioni di amministratori di condominio  iscritta nel registro, tenuto presso il Ministero della Giustizia,
ai sensi del DLgs 206/07, con Decreto 4 ottobre 2010.

L’UNAI ha l’accreditamento per la rappresentanza sindacale in veste di “associazione sindacale a carattere nazionale” ed è sottoscrittrice di CCNL
di lavoro, con i sindacati confederali CGIL, CISL ed UIL, inoltre è l’unica associazione italiana degli amministratori ad aver sottoscritto
lo “Accordo Quadro” intersindacale, che tutela e garantisce il giusto compenso per la gestione di Immobili e condomini.

Programma

  1. L’amministratore d’immobili e il contesto sociale
  2. Associazionismo di categoria, PFT e cfp. UNAI
  3. Il codice di deontologia professionale
  1. Europa, mercato unico dei servizi e legge 4/13
  2. Crediti formativi e obbligo di formazione continua
  1. Le obbligazioni contrattuali
  2. Le patologie del contratto
  1. Diritti reali e diritti personali di godimento
  2. La proprietà immobiliare
  3. Comunione, condominio e realtà edilizie similari
  1. La normativa urbanistica e i regolamenti edilizi
  2. Legislazione sulle zone territoriali di interesse
  3. Le barriere architettoniche
  1. Natura e peculiarità dell’istituto condominiale
  2. Edificio condominiale e parti comuni essenziali
  3. Parti non essenziali e parti ad uso differenziato
  1. Modificazioni delle parti comuni e uso esclusivo
  2. Le innovazioni e il divenire del condominio
  1. La manutenzione programmata degli edifici
  2. La staticità del fabbricato condominiale
  3. Le norme di prevenzione incendi
  1. Convocazione, svolgimento, deliberazioni
  2. Gli attori e la gestione dell’assemblea
  1. Quorum assembleari e maggioranza deliberante
  2. Gestioni condominiali e quorum deliberativi
  3. Delibere su leggi speciali
  1. Verbalizzazione apertura e attività assembleare
  2. Modalità di redazione del verbale di assemblea
  3. Esercitazione sui quorum assembleari
  1. Regolamento di condominio “tipico”
  2. Regolamento c.d. “contrattuale”
  1. Millesimi e tabelle millesimali
  2. Spese condominiali e criteri di attribuzione
  3. Eser. ne: Quiz a risposta multipla e dibattito
  1. Management e gestione dei rapporti umani
  2. Aspetti sociologici e psicologici del condominio
  3. La gestione della comunicazione interpersonale
  1. L’amministratore nel codice e nella pratica
  2. Poteri, doveri e responsabilità
  3. Il verbale di passaggio delle consegne
  1. La mediazione civile nel contesto legislativo
  2. La mediazione in condominio e l’amministratore
  1. Assicurazione per la responsabilità e prof.le
  2. RC fabbricato, denunzia, Interruzione termini,
  3. Lettera commerciale, corrispondenza, PEC
  1. Il rendiconto annuale dell’amministratore
  2. Il rendiconto consuntivo del condominio
  1. Il preventivo d’esercizio
  2. Le gestioni negli esercizi condominiali
  3. Analisi di alcuni Consuntivi redatti
  1. Il piano dei conti, la cassa e le registrazioni
  2. Dalla gestione al consuntivo d’esercizio
  3. Dallo stato patrimoniale precedente al consuntivo
  • Certificazione energetica dei fabbricati
  • I sistemi di riscaldamento e di condizionamento
  1. Normativa su impianti elettrici e ascensori
  2. Le norme relative agli impianti idrici
  3. 37/08 e ss.mm. sulla sicurezza degli impianti
  1. L’amministratore e il fisco
  2. Il condominio e il fisco
  3. Le imposte locali sugli immobili
  1. Lavoro autonomo e lavoro subordinato
  2. Contributi previdenziali
  1. La gestione del contratto d’appalto
  2. Gli attori del contratto e il cantiere
  3. DIA, SCIA, PIMUS, DURC, PSC, POS
  1. Informatizzazione della contabilità condominiale
  2. Informatizzazione degli adempimenti di studio
  3. Il sito internet condominiale
  1. La locazione degli immobili urbani
  2. L’uso abitativo e gli altri usi locatizi
  1. La locazione nell’ambito condominiale
  2. Il condominio locatore
  3. Oneri accessori e contributo alle spese comuni

Comitato Scientifico UNAI

  • Triola Dott. Roberto, Presidente a.r. II Sez. Corte di Cassazione e Autore di testi giuridici
  • Calabrese Prof. Dott. Rosario, Presidente Nazionale UNAI, Autore di testi sul condominio
  • La Greca Dott. Sebastiano Vittorio, Consigliere di Cassazione a.r. e Membro Commissione Tributaria di Roma

ACCESSO ALLE VIDEO LEZIONI*

*solo per gli iscritti in regola con il contributo di partecipazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UA-73697926-1